Polizia penitenziaria, concorso pubblico per l’assunzione di 754 allievi agenti…

News Ultim' ora

Polizia penitenziaria, concorso pubblico per l’assunzione di 754 allievi agenti,arruolamento straordinario

Camera dei Deputati , disegno di legge n. 3045-A. Conversione in legge del decreto-legge 22 aprile 2021, n. 52, recante misure urgenti per la graduale ripresa delle attività economiche e sociali nel rispetto delle esigenze di contenimento della diffusione dell’epidemia da COVID-19.

 Seduta del 7 giugno 2021 l’emendamento all’articolo 11 presentato dagli onorevoli Prisco, Ferro, Varchi, Maschio, Bellucci, Gemmato per l’arruolamento straordinario dei soggetti idonei alla prova scritta del concorso pubblico per l’assunzione di 754 allievi agenti della Po-lizia Penitenziaria, bandito con decreto Ministeriale 11 febbraio 2019

ART. 11-quaterdecies.

(Proroghe di misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 in ambito penitenziario e in materia di inter-venti urgenti per gli uffici giudiziari)

Dopo il comma 1, aggiungere il seguente: 1-bis.

Al fine di incrementare l’effi-cienza degli istituti penitenziari, anche in conseguenza della situazione determinata dall’emergenza sanitaria da COVID-19, è autorizzato, per l’anno 2021, l’arruolamento straordinario dei soggetti idonei alla prova scritta del concorso pubblico per l’assunzione di 754 allievi agenti della Po-lizia Penitenziaria, bandito con decreto Mi-nisteriale 11 febbraio 2019, n. 18 del 5 marzo 2019, pubblicato in Gazzetta Uffi-ciale – 4a serie speciale, anche in deroga alle disposizioni del relativo bando e nel limite delle facoltà assunzionali previste. 5-ter. Al reclutamento di cui al presente comma si provvede, entro 30 giorni dal-l’entrata in vigore della legge di conver-sione del presente decreto, anche mediante procedure semplificate di formazione per gli aspiranti allievi agenti di polizia peni-tenziaria risultati idonei alla prova scritta e previo accertamento delle idoneità fisiche e psico-attitudinali di cui al decreto ministe-riale 11 febbraio 2019.

11-quaterdecies.162. Prisco, Ferro, Var-chi, Maschio, Bellucci, Gemmato.

di seguito l ’emendamento