Con il cedolino di luglio 2022 saranno liquidate le risorse aggiuntive inerenti il F.E.S.I 2020 , accordo raggiunto tra Organizzazioni sindacali e l’ amministrazione nel dicembre 2021, ricordiamo che il giorno 28 giugno saranno disponibili sui conti correnti del personale le somme inerenti una tantum del rinnovo contrattuale del Comparto Sicurezza e Difesa triennio 2019/2021, sempre nel cedolino di luglio saranno saldate le competenze dell’aumento contrattuale riguardante il periodo gennaio/giugno 2022, per concludere con ogni probabilita’ gli aventi diritto che hanno redditi sotto i 35mila euro usufruiranno dell’ applicazione del decreto-legge 17 maggio 2022, n. 50 che prevede l’erogazione di una indennità una tantum di 200 euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.