Detenuto dà fuoco a cella nel carcere di Brescia, 3 agenti intossicati

I tre agenti di polizia penitenziaria sono stati trasportati in Pronto soccorso. E’ successo nella casa circondariale di Canton Mombello

Un detenuto della casa circondariale di Canton Mombello a Brescia ha dato fuoco alla propria cella; a seguito dell’incendio tre agenti di polizia penitenziaria sono rimasti intossicati e sono stati trasportati in Pronto soccorso. “Nel frattempo altri detenuti si sono resi responsabili di gravi disordini spaccando di ogni all’interno delle proprie celle, barricati all’interno, hanno lanciato oggetti contro i poliziotti in servizio”, denunciano i sindacati di polizia.(tg24.sky.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.