Si ferisce e va in ospedale: detenuto tenta la fuga a Vallo della Lucania

L’uomo è stato fermato dalla polizia penitenziaria e ricondotto in cella

Si ferisce da solo per essere condotto in ospedale e cercare di fuggire. Protagonista un 30enne detenuto nel carcere di Vallo della Lucania che all’alba di ieri si è procurato da solo delle ferite a un braccio per essere poi soccorso e portato all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania. 

Accompagnato in ospedale, i sanitari hanno preso subito in carico il 30enne che però, cercando di approfittare di un attimo di disattenzione, ha tentato di scappare da una finestra. Ma il suo tentativo è fallito perché è stato bloccato dagli agenti della polizia penitenziaria. Dopo aver terminato le medicazioni, è stato quindi ricondotto in cella.(ottopagine)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.