Il Presidente del Consiglio Comunale Giulio Guerri ha inviato questa mattina una lettera alla Direttrice della Casa Circondariale di Villa Andreino Maria Cristina Bigi e al Comandante della Polizia Penitenziaria Leonarda Nadia D’Anna per esprimere solidarietà ai due agenti che nella giornata di ieri sono rimasti feriti a seguito di un’aggressione da parte di un detenuto. Nella sua missiva Guerri rinnova “i più sinceri sentimenti di vicinanza a tutto il personale della Polizia Penitenziaria, già vittima purtroppo di episodi analoghi, e quotidianamente alle prese con le gravi criticità che continuano a contrassegnare le loro condizioni di lavoro e in generale la realtà carceraria, che vede sempre un sovraffollamento della popolazione detenuta a fronte di un personale penitenziario in difetto di organico. Problematiche che come è noto con la pandemia si sono ulteriormente aggravate e che ci auguriamo possano essere concretamente affrontate e risolte.”(liguria24)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.