Fuggito dal Tribunale a Brescia, nessuna traccia dell’evaso

Il nordafricano è riuscito ad allontanarsi mentre attendeva il processo per direttissima per spaccio. Ha dormito in uno scantinato accanto al palazzo di giustizia, poi stamane è riuscito nuovamente a dileguasi

Ancora nessuna traccia del 29enne nordafricano che ieri e’ scappato dal Tribunale di Brescia, dove avrebbe dovuto essere processato per direttissima. Il fuggiasco avrebbe passato la notte nello scantinato di una palazzina poco lontana dal Tribunale. Un agente di polizia penitenziaria lo ha incrociato questa mattina, lo ha inseguito ma non è riuscito a bloccarlo. Non si esclude che sia armato. L’immigrato era stato arrestato per spaccio di droga(rainews)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.