Incendia la cella e picchia gli agenti, detenuto scatena il caos nel carcere di Tolmezzo

Cella incendiata e agenti picchiati nel carcere di Tolmezzo.

Caos all’interno del carcere di Tolmezzo. A provocarlo sarebbe stato, nel pomeriggio di sabato, un detenuto di origine straniera.

Quest’ultimo avrebbe dapprima dato fuoco alla sua cella, con l’incendio domato dagli operatori. Poi, una volta portato in infermeria, avrebbe picchiato tre agenti. Soltanto l’arrivo di un quarto membro della Polizia penitenziaria avrebbe consentito di placare la furia dell’uomo.

Non sarebbero i primi disordini provocati dal detenuto.(friulioggi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.