Programmare una adeguata campagna vaccinale negli istituti penitenziari”

News Ultim' ora

Covid, De Carlo (M5S): “Programmare una adeguata campagna vaccinale negli istituti penitenziari”

Nonostante risultino rientrate situazioni gravi come quella di Tolmezzo – ove, all’inizio del mese di dicembre 2020, su 200 persone detenute si riscontravano 155 persone contagiate, mentre attualmente risulta un solo contagiato certificato e isolato – e di Trieste, dove a inizio dicembre si contava un focolaio da 85 contagi, la situazione della diffusione dell’infezione da Covid-19 negli istituti penitenziari è chiaramente preoccupante e richiede un’azione immediata.”, dichiara in una nota la deputata M5S Sabrina De Carlo, membro della Commissione Costituzionale, che ha depositato stamane un appello in merito alla situazione nelle carceri al Ministro della Salute, Roberto Speranza, e al Ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede. “Dalle istanze raccolte in questi ultimi mesi, è emersa chiaramente la necessità di prevedere un sistema di prevenzione volto alla tutela della polizia penitenziaria e della popolazione carceraria, nonché un rafforzamento del sistema sanitario in carcere. È nostro dovere mettere tutti gli operatori in condizioni di lavorare in sicurezza, evitando al contempo i contagi tra il personale e i detenuti, per minimizzare al massimo il rischio focolai.”, prosegue la deputata M5S.

“È doveroso che le istituzioni compiamo tutte le azioni necessarie affinché venga garantito anche in questi luoghi il rispetto della dignità personale dell’individuo, ecco perché richiediamo che venga attuata una campagna di prevenzione coordinata.”, conclude De Carlo. (triesteallnews.it)