Aumento stipendi del personale delle Forze di polizia e delle Forze armate

News Ultim' ora

SENATO DELLA REPUBBLICA

Nell’ambito della  conversione in legge del decreto-legge 28 ottobre 2020, n. 137, recante ulteriori misure urgenti in materia di tutela della salute, sostegno ai lavoratori e alle imprese, giustizia e sicurezza, connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19 (1994)  (decreto ristori),  presentata dal Senatore Siclari una proposta l’emendativa  1.0.73 che inseriamo di seguito, inerente l’aumento degli  stipendi del personale delle Forze di polizia e delle Forze armate

1.0.73

Siclari

Dopo l’articolo, inserire il seguente:

«Art. 1-bis.

Aumento stipendi del personale delle Forze di polizia e delle Forze armate

1. Gli stipendi tabellari del personale delle Forze di polizia e delle Forze armate sono aumentati del 10 per cento con decorrenza dal 1º gennaio 2021».

Conseguentemente, all’articolo 114, comma 4, sostituire le parole:

«250 milioni di euro per l’anno 2020 e di 50 milioni di euro annui a decorrere daranno 2021», con le seguenti: «200 milioni di euro per l’anno 2020».