Focolaio Covid nel carcere: positivi 16 detenuti, 4 agenti e un infermiere

Cronaca News Ultim' ora

Trieste. Focolaio Covid nel carcere: positivi 16 detenuti, 4 agenti e un infermiere

Dopo i primi tre casi, tutti sintomatici, i test rapidi hanno fatto emergere nuove positività. Entro stasera saranno testati circa 300 tra detenuti e operatori. Nell’istituto secondario di primo gradoi positivi due alunni e due docenti. Il coronavirus entra nel carcere del Coroneo a Trieste: due guardie carcerarie della Casa Circondariale di via Coroneo e un infermiere sono infatti risultati positivi al Covid-19. Si tratta di casi sintomatici che si trovano in isolamento domiciliare.

Asugi ha immediatamente avviato lo screening su tutti i detenuti, il personale e i collaboratori che operano all’interno del carcere, utilizzando i tamponi rapidi per le persone più a rischio. Dai primi tamponi effettuati – 150 su 186 detenuti – sono emerse 16 positività. Si tratta di detenuti che lavorano in cucina. A loro si aggiungono altri due agenti. Entro questa sera è previsto di sottoporre a tampone circa 250-300 persone. (Il Piccolo)