Benevento, Carinola e Augusta , Polizia penitenziaria rinviene telefoni cellulari

Cronaca News Ultim' ora

Undici telefoni, di tipo micro e smartphone, sono stati rinvenuti nell’ultima settimana da poliziotti penitenziari in servizio negli istituti di Benevento, Carinola e Augusta. Quattro dual sim, comprensivi di batteria e due schede sim, sono stati trovati nella Casa Circondariale di Benevento a seguito di un controllo e di successiva ispezione di un pacco postale destinato a un detenuto del circuito alta sicurezza: erano occultati in un alloggiamento appositamente creato nella parte gommata delle suole delle scarpe contenute nel pacco.

Altri quattro telefoni sono stati scoperti nell’istituto di Carinola, nel corso di una perquisizione ordinaria in alcune camere e locali comuni e grazie all’uso del metal detector: tre di questi erano stati nascosti all’interno dei televisori di altrettante stanze detentive. E sempre con l’ausilio del metal detector, tre telefoni sono stati rinvenuti nel corso di una perquisizione straordinaria in alcune camere della Casa di Reclusione di Augusta. Nel corso di quest’ultima operazione sono stati trovati anche cinque piccoli involucri di sostanze stupefacenti.