Busto, il virus entra in carcere: positivi 22 detenuti. Creata una sezione Covid

News Ultim' ora

Busto, il virus entra in carcere: positivi 22 detenuti. Creata una sezione Covid

BUSTO ARSIZIO – Un focolaio di Coronavirus è stato scoperto nella Casa circondariale di via per Cassano. Sono 22 i detenuti risultati positivi al Covid, tutti asintomatici. Si tratta di reclusi di due sezioni l’una posta di fronte all’altra e già unificate, creando così di fatto una sezione speciale Covid all’interno del carcere. Lo ha confermato all’Ansa il direttore della Casa circondariale, Orazio Sorrentini: «È stata creata una sezione Covid interna al penitenziario, i detenuti stanno dimostrando collaborazione e responsabilità, e non hanno avanzato alcuna protesta».

Tamponi per tutti

Il direttore ha inoltre confermato che il 23 novembre prossimo verranno effettuati i tamponi di controllo. Nel frattempo, si sta calendarizzando l’esecuzione dei tamponi anche su tutto il personale di Polizia penitenziaria impiegato nel carcere di via per Cassano. L’obiettivo è contenere il focolaio. (malpensa24.it)