Assunzione straordinaria di personale nei Comparti Difesa, Sicurezza e Soccorso Pubblico, mediante scorrimento fino ad esaurimento delle graduatorie..

News Ultim' ora

Arruolamento straordinario Allievi agenti Polizia Penitenziaria

Il 6 ottobre scorso approvato al Senato il Disegno di legge: S. 1925 ,nell’ambito della conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 14 agosto 2020, n. 104, recante misure urgenti per il sostegno e il rilancio dell’economia” Il Disegno di legge passato alla Camera dei Deputati con D.S. 2700 di cui  all’articolo 25 (Disposizioni in materia di procedure concorsuali) del decreto in questione  sono state presentate  alcune proposte emendative in Assemblea che alleghiamo di seguito

ART. 25 – DISPOSIZIONI IN MATERIA DI PROCEDURE CONCORSUALI

  1. Al fine di semplificare le procedure concorsuali, ridurne i  tempi di svolgimento e tutelare la salute dei candidati e del personale preposto alla organizzazione e allo svolgimento delle relative procedure, al , decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34 convertito, con modificazioni, dalla legge 17 luglio 2020, n. 77,  sono apportate le seguenti modificazioni:
    a) all’articolo 247, comma 1, primo periodo, le parole da «In via sperimentale», a «da COVID-19» sono sostituite dalle seguenti: «Nel rispetto delle condizioni di salubrità e sicurezza degli ambienti di lavoro»;
    b) all’articolo 249, comma 1, primo periodo, le parole «e fino al 31 dicembre 2020» sono soppresse;
    c) all’articolo 250, comma 4, il terzo periodo e’ sostituito dal seguente: «Ferma restando l’assunzione dei vincitori dei concorsi già autorizzati a qualsiasi titolo alla data di entrata in vigore del presente decreto, le amministrazioni possono procedere a bandire nuovi concorsi solo previo completo assorbimento degli iscritti al predetto elenco.».

Art. 25.1.
(Esaurimento graduatorie concorsuali presso le pubbliche amministrazioni)

  1. In conformità alle esigenze di economicità, efficacia ed efficienza dell’azione amministrativa e in considerazione dello stato di emergenza sanitaria Covid-19, la validità delle graduatorie, vigenti all’entrata in vigore della presente legge e relative a procedure concorsuali per assunzioni a tempo indeterminato, indette dalle Pubbliche amministrazioni nelle quali risultano collocati ancora soggetti dichiarati idonei è prorogata, ferma restando la prioritaria assunzione dei vincitori, fino a completo esaurimento delle stesse graduatorie. Conseguentemente l’esperimento di nuove procedure concorsuali è subordinato all’avvenuta immissione in ruolo di tutti i soggetti che hanno sostenuto con successo prove concorsuali e collocati come idonei nelle proprie graduatorie.

Art. 25.1.

(Proroga procedure concorsuali)

  1. All’articolo 1, comma 147, della legge 27 dicembre 2019, n. 160, sono apportate le seguenti modificazioni:
    1) alla lettera a), le parole «30 marzo 2020» sono sostituite dalle seguenti: «30 giugno 2021»;
    2) alla lettera b), le parole «30 settembre 2020» sono sostituite dalle seguenti: «31 dicembre 2021».

Rizzetto Walter

Art. 25-ter.

(Potenziamento risorse umane nei Comparti Difesa, Sicurezza e Soccorso Pubblico)

  1. Al fine di ridurre i maggiori costi derivanti dall’espletamento di nuove procedure concorsuali, contenere il rischio di contagio, incrementare l’efficienza delle risorse umane dei Comparti Difesa, Sicurezza e Soccorso Pubblico e garantire una maggiore azione di prevenzione e controllo del territorio e di tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica, connessi, in particolare, all’emergenza sanitaria in corso a causa della diffusione del Covid-19, è autorizzata l’assunzione straordinaria di personale nei comparti richiamati, mediante scorrimento fino ad esaurimento delle graduatorie in corso di validità alla data di entrata in vigore della presente legge, assicurando la precedenza sulla base del concorso più risalente nel tempo.

Cirielli Edmondo, Trancassini Paolo, Lucaselli Ylenja, Rampelli Fabio

Dopo l’articolo 25-bis, aggiungere il seguente:

Art. 25-ter.

Arruolamento straordinario Allievi agenti Polizia Penitenziaria

  1. Al fine di ridurre i maggiori costi derivanti dall’espletamento di nuove procedure concorsuali, contenere il rischio di contagio, rimediare alla carenza di organico negli istituti penitenziari, incrementare l’efficienza, i servizi di prevenzione e sicurezza al loro interno connessi alla emergenza epidemiologica della diffusione del Covid-19, sono autorizzate assunzioni aggiuntive degli allievi agenti Polizia Penitenziaria mediante scorrimento fino ad esaurimento della graduatoria della prova scritta di esame del concorso pubblico bandito con decreto del 29 novembre 2011, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale, 4 serie speciale, n. 98 del 13 dicembre 2011, previo accertamento dei requisiti psicofisici e attitudinali di cui agli articoli 11 e 12 del predetto decreto.