Polizia Penitenziaria effettua due sequestri di sostanze stupefacenti

Cronaca News Ultim' ora

DUE SEQUESTRI DI SOSTANZE STUPEFACENTI A REBIBBIA

Due sequestri di sostanze stupefacenti sono stati effettuati nei giorni scorsi nella Casa di Reclusione di Roma Rebibbia dal reparto di Polizia Penitenziaria dell’istituto, coordinato dal comandante Luigi Ardini. Ieri mattina la Polizia Penitenziaria ha sventato un tentativo di portare droga – 21 grammi di hashish e otto di cocaina – all’interno del carcere da parte di un detenuto al rientro da un permesso premio. L’uomo, che aveva nascosto la sostanza nel retto, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per violazione della legge sulle droghe.Nel pomeriggio di martedì 2 settembre, invece, 85 compresse di subutex, farmaco utilizzato nella dipendenza da oppiacei, sono stati rinvenute all’interno di piccoli pezzi di pane che il fratello di un detenuto aveva tentato di introdurre tramite il pacco colloqui. Su disposizione del pubblico ministero di turno, una perquisizione è stata effettuata dal personale nell’abitazione dell’uomo che è stato deferito anche in questo caso all’Autorità Giudiziaria.