Ragazzina minorenne scoperta dalla Polizia Penitenziaria con 60 dosi di hashish

Cronaca News Ultim' ora

RAGAZZINA MINORENNE SCOPERTA CON 60 DOSI DI DROGA NELLE PARTI INTIME ALL’INGRESSO DEL CARCERE MINORILE

E’ stato il bravissimo cane della Polizia Penitenziaria, Jason a fiutare l’hashish

Clamoroso rinvenimento di ben 60 dosi di hashish abilmente occultate nelle parti intime di una ragazzina minorenne di 17 anni, che questa mattina, assieme ai genitori, si recava all’interno del Carcere minorile di Quartucciu per far visita ad un suo familiare.

La brillante operazione antidroga è stata coordinata dal Comandante di Reparto, il dirigente, Alessandro Caria, con gli agenti dell’Istituto Penitenziario minorile e con la presenza del Reparto Cinofili della Polizia Penitenziaria in forza nel carcere di Badu ‘e Carros di Nuoro. 

Il bravissimo cane-poliziotto della Penitenziaria, Jason (nella foto), ha permesso di rinvenire la droga: il fiuto infallibile del cane è stato fondamentale, tanto che poi la ragazzina è stata sottoposta a perquisizione personale dalle poliziotte della Penitenziaria della struttura minorile ed è saltato fuori un pacchetto con dentro ben 60 dosi di hashish; droga che chiaramente era destinata a qualcuno ospite all’interno della struttura penitenziaria per minori. La minorenne è stata denunciata alla Procura minorile per possesso di sostanze stupefacenti. (sardegnalive.net)