Giulio Romano si e’ dimesso da Direttore Generale Detenuti e Trattamento del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria

News Ultim' ora

Giulio Romano   60 anni  ricopriva l’incarico di Direttore Generale dei Detenuti e del Trattamento, del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria dal  14 Febbraio scorso.

Magistrato, romano e classe 1960, Romano ha ricoperto, fra gli altri, l’incarico di giudice presso il Tribunale di Sorveglianza di Roma e, fino al dicembre 2019 , quando il Consiglio Superiore della Magistratura deliberò il suo collocamento fuori ruolo, quello di sostituto procuratore generale in Corte di Cassazione. Le sue dimissioni arrivano a 20 giorni da quelle dell’ex Capo del DAP  Francesco Basentini, seguite  dalla nomina da parte del ministro Bonafede del vice Capo DAP Roberto Tartaglia e del Capo del DAP Dino Petralia.