COVID-19.Ecco le misure contenute nel DECRETO-LEGGE 17 marzo 2020, n. 18.

News Ultim' ora


Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19. (20G00034) (GU n.70 del 17-3-2020)

Di seguito alcune delle misure contenute nel DECRETO-LEGGE 17 marzo 2020, n. 18 pubblicate nella Gazzetta Ufficiale n.70 del 17-3-2020 che riguardano il personale  ed il Comparto Sicurezza

Art. 24(Estensione durata permessi retribuiti ex art. 33, legge 5 febbraio 1992, n. 104)

1. Il numero di giorni di permesso retribuito coperto da contribuzione figurativa di cui all’articolo 33, comma 3, della legge 5 febbraio 1992, n. 104, è incrementato di ulteriori complessive dodici giornate usufruibili nei mesi di marzo e aprile 2020.

Nello specifico precisiamo che i giorni di permesso fruibili dal personale per i mesi di marzo e aprile sono 12 , suddivisi in 6 giorni al mese piu’ i 3 giorni al mese di cui si usufruisce regolarmente .

Art. 25 (Congedo e indennità per i lavoratori dipendenti del settore pubblico, nonché bonus per l’acquisto di servizi di baby-sitting per i dipendenti del settore sanitario pubblico e privato accreditato, per emergenza COVID -19)

Il predetto articolo e’ disciplinato all’articolo 23, commi 1, 2, 4, 5, 6 e 7

Art. 63 (Premio ai lavoratori dipendenti) 1. 1. Ai titolari di redditi di lavoro dipendente di cui all’articolo 49, comma 1, del testo unico delle imposte sui redditi approvato con decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917, che possiedono un reddito complessivo da lavoro dipendente dell’anno precedente di importo non superiore a 40.000 euro spetta un premio, per il mese di marzo 2020, che non concorre alla formazione del reddito, pari a 100 euro da rapportare al numero di giorni di lavoro svolti nella propria sede di lavoro nel predetto mese.

Art. 74 (Misure per la funzionalità delle Forze di polizia, delle Forze armate, del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco, della carriera prefettizia e del personale dei ruoli dell’Amministrazione civile dell’interno)

ART. 83 (Nuove misure urgenti per contrastare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e contenerne gli effetti in materia di giustizia civile, penale, tributaria e militare)

Art 86(Misure urgenti per il ripristino della funzionalità degli Istituti penitenziari e per la prevenzione della diffusione del COVID-19)

Art. 87 (Misure straordinarie in materia di lavoro agile e di esenzione dal servizio e di procedure concorsuali)

L’articolo 87 disciplina al comma 7 come sono da ritenersi le assente dal servizio per le cause di cui all’articolo 19, comma 1, del decreto-legge 2 marzo 2020, n. 9, è collocato d’ufficio in licenza straordinaria, in congedo straordinario comma 7 che inseriamo di seguito .

7. Fino alla stessa data di cui al comma 6, il personale delle Forze armate, delle Forze di polizia e del Corpo nazionale dei vigili del fuoco assente dal servizio per le cause di cui all’articolo 19, comma 1, del decreto-legge 2 marzo 2020, n. 9, è collocato d’ufficio in licenza straordinaria, in congedo straordinario

Per ulteriori e piu dettagliate informazioni  alleghiamo la Gazzetta Ufficiale

Clicca il link sotto per scaricare la Gazzetta Ufficiale del 17 marzo e consultare gli articoli

pdf (3)Scarica

Segreteria Generale