Lombardia. Emergenza coronavirus, sospesi permessi premio, lavoro esterno e semilibertà

Cronaca News Ultim' ora

Sospesi permessi premio, il lavoro all’esterno e la semilibertà se fuori dal muro di cinta per i detenuti nelle carceri della Lombardia. È questa la decisione, a quanto apprende l’Agi, del Provveditore regionale dell’amministrazione penitenziaria lombarda, Pietro Buffa, per fronteggiare l’emergenza coronavirus. Inoltre, è stata decisa l’istituzione di un’unità di crisi all’interno del Provveditorato, che gli operatori esterni siano dotati di mascherina, che i colloqui si riducano a un parente, maggiore di 12 anni, per ogni detenuto e avvengano con la mascherina. (agi.it)