Misure urgenti per la riduzione della pressione fiscale sul lavoro dipendente

News Pensioni TRATTAMENTO ECONOMICO Ultim' ora

Al Senato e’ in conversione il decreto-legge 5 febbraio 2020, n. 3, recante misure urgenti per la riduzione della pressione fiscale sul lavoro dipendente

L’intervento normativo si applica dal 1° luglio 2020. In particolare, il trattamento integrativo spetta, per l’anno 2020, nella misura di 600 euro, rapportata al periodo di lavoro, se il reddito complessivo non è superiore a 28.000 euro. A decorrere dall’anno 2021,fermo restando il limite massimo di reddito complessivo (28.000 euro), l’importo del trattamento integrativo è elevato a 1.200 euro, rapportato al periodo di lavoro effettuato nell’anno.

Di seguito il documento con le tabelle