Aggressioni al personale di Polizia Penitenziaria , tentati suicidi ,droga e telefonini , le ultimissime

Cronaca Ultim' ora

Aggressioni al personale di Polizia Penitenziaria , tentati suicidi ,droga e telefonini , le ultimissime

Continuano senza sosta gli eventi critici nelle carceri italiane , nella Casa Circondariale Ettore Scalas di Uta a Cagliari, un agente e’ stato colpito da un detenuto , solo l’intervento di altro personale in servizio ha evitato ben piu’ gravi conseguenze all’agente , che comunque  e’ stato costretto a farsi medicare presso il Pronto Soccorso cittadino per le ferite riportate durante l’aggressione  , altro gravissimo episodio e’ avvenuto nella Casa Circondariale di Ferrara, dove un detenuto di nazionalità italiana si è reso responsabile di una grave aggressione nei confronti di due appartenenti alla Polizia Penitenziaria, mediante il piede di un tavolino divelto mentre si stava recando alla doccia. , anche in questo caso la professionalita’ del personale ha evitato ulteriori e ben piu’ gravi conseguenze , al personale aggredito va la solidarieta’ e la vicinanza di questa Segreteria Generale , e gli auguri di una pronta guarigione,

Ma gli eventi critici non finiscono qui, nella Casa Circondariale di Ivrea il personale di Polizia Pentitenziaria ha sventato il suicidio di un  detenuto 35enne, che stava tentando di impiccarsi.

All’Ospedale le Molinette di Torino un detenuto tunisino 36enne ha tentato  di impiccarsi, ma e’ stato fermato dagli agenti che lo piantonavano.

Nella Casa Circondariale di Poggioreale il Personale della Polizia Penitenziaria ha rinvenuto tre microtelfoni cellulari in uso ad altrettanti detenuti ristretti nel reparto ad Alta Sicurezza dell’istiuto, inoltre durante delle perquisizioni in alcuni reparti la Polizia Penitenziaria ha rinvenuto sostanze stupefacenti .

 Questa Segreteria si complimenta con il personale di Polizia Penitenziria per la brillanti operazioni effettute che ha consentono  di rinvenire oggetti vietati all’interno degli istiuto , cellulari droga ormai  quotidianamente.

Sempre piu’  drammatica la situazione degli istituti  penitenziari della nazione , alla ormai

insanabile carenza di personale , neanche le ultime assunzioni hanno portato un beneficio visto che andranno a coprire solo  i pensionamenti  ,  il susseguirsi di eventi critici rendono sempre piu’ difficile l’operato del personale di Polizia Penitenziaria , risultano vani gli appelli alle istituzioni , siutazione che sta lasciando sempre piu’ solo il  Corpo di Polizia Penitenziaria .

Segreteria Generale