Un corso sulla gestione del conflitto tra Polizia penitenziaria e i detenuti

News Ultim' ora

Asti. Un corso sulla gestione del conflitto tra Polizia penitenziaria e i detenuti

Il corso si terrà il 22-23 ottobre ad Asti, presso la sede della Casa di Reclusione di Quarto. Un progetto su prevenzione e gestione della conflittualità in carcere, tra agenti di polizia penitenziaria, volontari e detenuti: è questa l’idea che ha portato alla nascita del percorso formativo che si terrà il 22-23 ottobre ad Asti, presso la sede della Casa di Reclusione di Quarto.

Il corso, condotto dal Dott. Alberto Quattrocolo dell’Associazione “Me-Dia-Re”, punta a fornire agli operatori e ai volontari una “cassetta degli attrezzi” per saper gestire conflitti nell’ambito carcerario: tramite studio di casi e giochi di ruolo, si cercherà di comprendere quali sono i fattori di innesco dei conflitti, limitandone l’esplosione e guidando un processo di de-escalation in cui tutti possono avere un ruolo positivo.

Il corso, organizzato dalla Garante delle persone private della libertà personale del Comune di Asti, Dott.ssa Paola Ferlauto, autorizzato dal Provveditorato Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria, sarà presentato il 12 ottobre 2019, presso la Sala Giunta del Municipio di Asti, in una conferenza stampa a cui parteciperà anche l’On. Bruno Mellano, Garante delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale della Regione Piemonte. (atnews.it)