Impedì a un 19enne di suicidarsi, premiato assistente capo della polizia penitenziaria

Cronaca Ultim' ora

Impedì a un 19enne di suicidarsi, premiato assistente capo della polizia penitenziaria

L’assistente capo Giuseppe Fioramante Nisticò della polizia penitenziaria di Biella è stato premiato durate la festa per i 202 anni del corpo di polizia, che si è svolta ieri a Roma. Il riconoscimento gli è stato assegnato perché, nel dicembre scorso, fuori servizio, mentre stava passando con la sua compagna sul ponte della tangenziale aveva notato un diciannovenne in procinto di buttarsi. Nisticò era riuscito a distrarlo e poi ad afferrarlo e a metterlo in salvo. A consegnare l’attestato all’agente biellese è stato il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede.(lastampa.it)