Fornitura di 335 giacche antitaglio di colore blu per il personale di Polizia penitenziaria …….

News Ultim' ora

La Direzione Generale del Personale e delle Risorse decreta  di avviare la procedura finalizzata all‘affidamento della fornitura di n. 335 giacche antitaglio rivestite in tessuto Flame Retardante di colore blu per il personale del Corpo di polizia penitenziaria, mediante procedura competitiva tramite R.d.O. “aperta” a tutti gli operatori economici che entro la data di scadenza del termine per la presentazione delle offerte risultino iscritti al Me.P.A. ed abilitati al Bando di Abilitazione/Categoria Merceologica “Tessuti, Indumenti (DPI e non), Equipaggiamenti ed Attrezzature di Sicurezza/Difesa”;

  1. di pubblicare il relativo avviso sul sito istituzionale del Ministero della Giustizia;
  2. l’approvvigionamento in argomento dovrà avvenire secondo quanto previsto dall’art. 36, comma 2 lett. b) e comma 6, del D.Lgs. 18 aprile 2016 n. 50 e ss.mm.ii., tramite la piattaforma elettronica del Mercato elettronico della Pubblica amministrazione;
  3. di procedere ad aggiudicare l’appalto sulla base del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art. 95, comma 3, lettera b-bis) del D.Lgs. 50/2016 e ss.mm.ii., trattandosi di prodotti innovativi confezionati con tessuti con particolari caratteristiche tecnologiche;
  4. il valore del presente appalto, calcolato ai sensi dell’art. 35 del D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50 (Codice dei contratti pubblici) è pari ad euro 123.950,00, I.V.A. esclusa;
  5. non sono previsti oneri interferenziali;
  6. la base d’asta è pari a euro 123.950,00 (I.V.A. esclusa);
  7. di approvare il seguente quadro economico generale di spesa per il corrente esercizio finanziario:
Quadro economico
a) Totale intervento euro 123.950,00
b) IVA (22% su a) euro 27.269,00
TOTALE euro 151.219,00
  • di imputare la spesa inerente l’affidamento in premessa sul capitolo sul capitolo 7321, articolo 3, anno finanziario 2019 di questa Amministrazione.

Le funzioni di Responsabile del procedimento sono attribuite al Commissario capo di Polizia penitenziaria Piermaria Basile.

La presente determina, soggetta alle pubblicazioni previste dalla normativa vigente, venga, altresì, trasmessa all’Ufficio VIII di questa Direzione generale.

Il Direttore generaleMassimo Parisi