Calcio, torneo interforze: la Penitenziaria vince ai rigori contro la Polizia di Stato

News Ultim' ora

Vince ai calci di rigore 5-3 la Polizia Penitenziaria nel torneo interforze di calcio voluta fortemente dal presidente dell’Erg Maurizio Pepoli. La partita giocata il 30 maggio a Siracusa nel centro sportivo “Riccardo Garrone” la Polizia Penitenziaria guidata dall’allenatore e giocatore Salvatore Santacroce, ha vinto ai calci di rigori 5-3 contro la Polizia di stato.

Dopo aver finito i novanta minuti e i tempi supplementari 1-1 e dopo il 2-1 gol annullato alla Polizia Penitenziaria nel secondo e diversi infortuni come quello avvenuto al portiere Venerando Ferlito e sostituito dal giocatore non portiere Salvatore Salonia e successivamente ai rigori sostituito dal calciatore portiere inventato Salvatore Giannone “mossa vincente”che ha parato ben 3 calci di rigori e segnandone 1.

Dopo la partita soddisfatto il giocatore allenatore e capitano: “Forse, con tanta presunzione, questo è stato il gruppo, da quanto esiste il torneo interforze, più affiatato e pronto a qualsiasi sacrificio pur di portare a casa l’unico obiettivo, la vittoria per Salvo Bellomia e la sua famiglia, oggi mi sono commosso tantissimo e ho pure pianto di felicità appena sono arrivato a casa. Grazie di vero cuore a tutti. Abbiamo onorato con grande impegno il Corpo di Polizia Penitenziaria, e un grazie tutti coloro che ci hanno sostenuto e supportato durante questo torneo, mi riferisco principalmente alle nostre signore e i colleghi e amici dalle tribune”.

(siracusanews.it)