Polizia penitenziaria rinviene sostanza stupefacente , denunciate alla Procura due persone

Cronaca Ultim' ora

Il personale di Polizia penitenziaria in servizio nel reparto della Casa Circondariale di Mantova, ha rinvenuto della sostanza stupefacente del  tipo hashish , il ritrovamento come ci riferisce il nostro Segretario Locale Alsippe di Mantova Massimiliano Maddalo e’ avvenuto durante il collquio tra un  detenuto straniero che riceveva la sostanza dalla moglie, azione che non sfuggiva all’attento controllo del personale di Polizia penitenziaria che sottoponeva immediatamente a perquisizione  il detenuto al termine del colloquio, rinvenendo la sostanza . Dopo gli adempimenti di rito l’uomo e la donna venivano denunciati entrambi alla Procura di Mantova ai sensi dell’articolo 73 comma 5 DPR 309 90 .Questa Segreteria si complimenta con il personale di Polizia penitenziaria per l’ottima operazione effettuata , che ha evitato l’introduzione di sostanza stupefacente all’interno del penitenziario