Interrogazione al Ministro della Giustizia per evitare la chiusura del carcere di….

News Ultim' ora

Interrogazione al Ministro della Giustizia per evitare la chiusura del carcere di….

Interrogazione a risposta in Commissione rivolta al Ministro della Giustizia per far  si che si eviti la chiusura della Casa Circondariale di Grosseto

Interrogazione a risposta in Commissione:

DONZELLI. — Al Ministro della giustizia. —

Per sapere – premesso che: come si apprende a mezzo stampa è stata ventilata l’ipotesi di chiusura dell’istituto penitenziario di Grosseto di via Aurelio Saffi, ipotesi dettata dalla « antieconomicità » nel tenerlo in funzione; la chiusura comporterebbe delle ricadute negative sul territorio in termini di disagio economico e di sicurezza dell’intera collettività, oltre ad aggravare ulterior- mente il problema del sovraffollamento delle strutture penitenziarie; in Italia ci sono oltre 60 mila detenuti a fronte di una capienza complessiva nelle carceri di 50 mila posti; l’edificazione di un nuovo carcere, da costruire in un’area idonea nel comune, garantirebbe continuità di lavoro ai dipendenti che attualmente lavorano nella struttura e comporterebbe inoltre nuove possibilità di lavoro per le imprese del territorio –:

 se il Ministro interrogato non ritenga opportuno rivedere la decisione di chiusura dell’istituto penitenziario di Grosseto; quali iniziative di competenza intenda assumere affinché sia individuata una diversa sede dove creare una struttura carceraria efficiente, in modo tale da poter mantenere tali i livelli occupazionali, da garantire la sicurezza dell’intera collettività, oltre che per far accrescere la presenza dello Stato sul territorio senza depenalizzare i reati. (5-01999)