Realizzazione del Nuovo Istituto Penitenziario di Nola……

News Ultim' ora

Continua l’opera di progettazione del Nuovo Istituto Penitenziario di
Nola, i lavori stanno interessando la scelta dell’area dove sorgera’ la struttura e piu’ nel dettaglio la procedura di apposizione del vincolo preordinato all’esproprio. Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti responsabile della costruzione dell’opera, tramite il Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche per la Campania – il Molise – la Puglia e la Basilicata ha emanato un documento che alleghiamo sotto.La costruzione del penitenziario di Nola andra’ a decongestionare i due istituti napoletani di Poggioreale e Secondigliano , i detenuti in Campania
sono circa 7770 de il tasso di sovraffollamento e’ altissimo, a Poggioreale la popolazione detenuta ha superato le 2400 unita’ , no sta meglio Santa Maria Capua Vetere che ha superato i 1000 detenuti contro una capienza di 800.La Polizia penitenziaria soffre di una grave carenza, gli agenti erano 4756 nel 2017, ma per effetto del taglio delle piante organiche in regione ci sono solo 4000 agenti , la situazione e’ sempre piu’ difficile, le Organizzazioni Sindacali nei giorni sorsi sono scese in piazza protestando davanti al Provveditorato regionale, lamentando la carenza organica e immediati interventi

Clicca il link per leggere il documento