Polizia Penitenziaria spegne incendio appiccato da un detenuto , un agente rimasto ferito

Cronaca Ultim' ora

Penitenziaria salva detenuto da incendio, un agente ferito

Ha dato fuoco alla stanza di pernottamento mettendo a rischio la vita dei compagni e degli operatori assieme alla propria, un detenuto del carcere di Firenze Sollicciano per protesta contro la mancata risposta a una richiesta di trasferimento in un altro istituto.La Polizia Penitenziaria è intervenuta con maschere antigas ed estintori per spegnere l’incendio ed estrarre dalla stanza l’uomo che si è barricato salendo su una sporgenza del muro.Durante le manovre di contenimento il detenuto è caduto a terra trascinando con sé i due agenti intervenuti, uno dei quali ha riportato una lesione  giudicata guaribile in dieci giorni.(gNews)