Polizia Penitenziaria, concorso sovrintendenti: domani esame delle ultime domande

News Ultim' ora

Si concludono domani le procedure amministrative relative al concorso per2.851 sovrintendenti della Polizia Penitenziaria, bandito nel dicembre 2017 allo scopo di immettere nuovo personale in un ruolo rimasto fermo da dieci anni. Si tratta di un concorso interno, per titoli, riservato agli assistenti capo più anziani e al personale del ruolo agenti e assistenti con almeno quattro anni di servizio nel ruolo.

La Commissione istituita al Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria ha impiegato quasi nove mesi di lavoro per esaminare le 20mila domande circa arrivate in forma cartacea e che, in alcuni casi, hanno necessitato di ulteriore attività istruttoria.

Domani, per l’appunto, saranno esaminate le ultime e si chiuderà la procedura concorsuale. Nel giro di pochi giorni sarà formalizzata la graduatoria che verrà poi pubblicata sul sito internet giustizia.it. Entro l’estate partirà il corso di formazione professionale della durata di 3 mesi.(gNews)