Polizia Penitenziaria: via libera ad assegnazione nuovi vice ispettori

News Ultim' ora

Polizia Penitenziaria: via libera ad assegnazione nuovi vice ispettori

Via libera all’intesa con i sindacati della Polizia penitenziaria sull’assegnazione delle sedi lavorative a 972 nuovi vice ispettori. Dopo la riunione fiume, protrattasi per l’intera giornata di ieri al Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria (DAP), è stato stabilito che i vice ispettori rientreranno nelle sedi penitenziarie di appartenenza. Per quanto riguarda i 54 provenienti da strutture minorili, solo 7 saranno riassegnati alla medesima sede di appartenenza, mentre i restanti 47 saranno destinati a istituti per adulti ubicati nella stessa città dove si trova il minorile in cui, in precedenza, avevano prestato servizio.
Un “sentito ringraziamento per il lavoro svolto” è stato espresso dal ministro della Giustizia Alfonso Bonafede e dal sottosegretario Jacopo Morrone a tutti i rappresentanti delle sigle sindacali che hanno partecipato al Tavolo della contrattazione e ai Capi Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria, Francesco Basentini, e per la Giustizia minorile e di comunità, Gemma Tuccillo.
“Finalmente, dopo oltre 10 anni, si è concluso il lunghissimo iter di questo concorso, bandito nel giugno 2008 e rimasto incompiuto praticamente fino a ieri. Il Governo e questo Ministero – concludono Bonafede e Morrone – intendono evitare in tutti i modi che possano verificarsi ancora situazioni analoghe”.(gNews)