Assistente Capo di polizia penitenziaria si toglie la vita

Cronaca Ultim' ora

Un 48enne di origini sarde assistente capo della Polizia Penitenziaria in servizio nella Casa Circondariale di Sanremo si e’ tolto la vita questa mattina sparandosi un colpo di pistola con l’arma di ordinanza. Sposato era padre di due figli , a cui va tutta la vicinanza e le piu’ sentite condoglianze .