Operazione Antidroga Istituto Penale Minorile di ……

Cronaca Ultim' ora

 

Operazione Antidroga Istituto Penale Minorile di Airola (BN) Non accennano a diminuire i tentativi di introduzione di droga nelle carceri italiane ma il dato ancor più preoccupante è quello che genitori di detenuti minorenni, ristretti nei nostri IPM, cercano di cedere droga ai propri figli. Questo é un atto vile; genitori che non sono riusciti ad educare i figli nella società civile e che ostacolano l’opera di rieducazione dello Stato. Il Comandante dei Baschi Azzurri dell’IPM ha strutturato una serie di controlli atti ad impedire eventi critici tra i detenuti minorenni. Tra le tante operazioni di Polizia, oggi è intervenuto il Nucleo Regionale Cinofili Campania – Distaccamento di Avellino, è sono stati proprio i cani antidroga King e Buk a bloccare un padre che voleva cedere droga al figlio. Anche questa volta lo Stato vince ma con l’amarezza di essere combattuto da chi dovrebbe tutelare i propri figli ed invece……. Vivo compiacimento al Comandante del Reparto di Polizia di Airola ed ai suoi Baschi Azzurri nonché al Dirigente dell’Ufficio Sicurezza Campania per la professionalità che quotidianamente dimostrano le Unità Cinofile del Nucleo Regionale Campania.