Intensificati i controlli antidroga da parte della Polizia penitenziaria….

Cronaca Ultim' ora

 

Nonostante il Natale sia trascorso da giorni continuano ad arrivare doni “stupefacenti” ai detenuti del Carcere napoletano di Poggioreale. Nonostante gli arresti dei primi giorni di gennaio continuano i tentativi di spaccio sottoforma di regali, a portarli però non sono le renne ma gli stessi parenti dei detenuti durante i colloqui settimanali. Il Comandante del Reparto di Polizia Penitenziaria di Napoli  intesifica i controlli antidroga. Oggi, a supporto delle operazioni è intervenuto anche il Nucleo Regionale Cinofili della Campania ed è proprio grazie ai cani poliziotto che una donna è stata assicurata alla giustizia per tentato spaccio di droga. Solo nelle prime due settimane del 2019, il Reparto dei Baschi Azzurri di Napoli “Giuseppe Salvia” ha effettuato sequestri di droga e altri oggetti non consentiti dal regolamento penitenziario. Sono diverse le persone finite in manette mentre altre sono state poste a disposizione della Procura della Repubblica di Napoli.