Operazione Antidroga Avellino

Cronaca Ultim' ora

Riprendono i protocolli antidroga relativi alla sicurezza dei Penitenziaria della Campania. Il Comandante dei Baschi Azzurri del Reparto di Polizia Penitenziaria di Avellino, Commissario Coordinatore Napolitano Attilio, inaugura i controlli del nuovo anno. A seguito di complesse attività info/investigative, il Comandante del Reparto ha richiesto il supporto del Nucleo Regionale Cinofili Campania – Distaccamento di Avellino, al fine di procedere ad accurati controlli nelle migliaia di scatole e plichi postali che giungono alla popolazione detenuta. Grazie ai controlli dei cani poliziotto Axel e Buk è stato possibile bloccare un pacco postale contenente micro cellulari e centinaia di dosi di hashish. La sinergia del Personale di Polizia del Reparto di Avellino e del Personale Specializzato dell’Antidroga, assesta un duro colpo ai tentativi di spaccio all’interno della prigione oltreché impedire l’ingresso di telefoni atti ad avere comunicazioni fraudolente tra i ristretti e la criminalità organizzata esterna. Vivo compiacimento è rivolto a tutti i Baschi Azzurri coinvolti nell’operazione  odierna. Cogliamo l’occasione per dare il benvenuto al cane poliziotto Axel, giunto in questi giorni in supporto delle Unità Cinofile della Regione, di cui apprezziamo immediatamente le abilità tecniche atteso i sequestri operati oggi.