Lite tra ex fidanzati in strada notata da una agente della Polizia Penitenziaria, una denunciata per violenza privata

Cronaca Ultim' ora

 

RECANATI – I carabinieri hanno denunciato un 32enne di Macerata per violenza privata nei confronti dell’ex fidanzata con la quale aveva avuto una accesissima discussione.

La lite, avvenuta il 4 gennaio, ha avuto come primo scenario l’abitazione della donna, coetanea dell’uomo, ed epilogo in strada con schiaffi e spintoni reciproci.

La scena è stata notata da una agente della Polizia Penitenziaria fuori servizio che ha allertato i carabinieri e nel frattempo tentato di dividere i due.

C’è voluto l’intervento della pattuglia dell’Arma per sedare gli animi assai surriscaldati.

Espletate le formalità, per l’uomo è scattata la denuncia.(Il Cittadino di Recanati)