Agenti della polizia ferroviaria insieme ai cani antidroga della polizia penitenziaria eseguono controlli tra…..

Agenti della polizia ferroviaria insieme ai cani antidroga della polizia penitenziaria eseguono controlli tra…..

Stretta allo spaccio di droga: ad Asti pusher preso vicino a una scuola, sequestro a Scurzolengo

E’ forse il primo arrestato, negli archivi del tribunale, ad avere il nuovo millennio come indicazione della data di nascita. Ad inaugurare la serie è stato un astigiano che ha da poco compiuto 18 anni, cittadino italiano di origine albanese. A stringergli le manette ai polsi sono stati i poliziotti della sezione Narcotici della Mobile astigiana. Il giovane è stato bloccato nelle vicinanze di un istituto superiore astigiano: secondo l’accusa, aveva appena ceduto una dose di marijuana ad uno studente. Gli agenti hanno perquisito il presunto pusher trovandogli addosso altre 13 dosi di «maria». Il controllo è stato esteso all’abitazione dove sono stati sequestrati quasi 3 etti della stessa sostanza stupefacente suddivisa in 403 dosi. Il giovane, difeso dall’avvocato Pier Mario Morra, è stato posto agli arresti domiciliari. In tribunale, all’udienza di convalida il giudice Francesca Di Naro ha disposto l’obbligo di dimora ad Asti e di firma in questura in attesa della chiusura delle indagini.

 

Pochi giorni prima i poliziotti della Narcotici della Mobile avevano compiuto una perquisizione a Scurzolengo nell’abitazione di un uomo di 32 anni. Durante l’operazione erano state sequestrate cinque grosse piante di marijuana. Il coltivatore era stato denunciato in procura e poi rilasciato. Al momento non sono emersi collegamenti tra i due fatti.

Inoltre, i poliziotti della Mobile hanno controllato numerose altre persone sospettate di detenere droghe leggere. Sono stati identificati tre minorenni, tutti segnalati alla prefettura come consumatori di hashish. Infine, gli agenti della polizia ferroviaria insieme ai cani antidroga della polizia penitenziaria hanno eseguito controlli tra i passeggeri dello scalo di piazza Marconi. Un astigiano di 19 anni è stato sorpreso con circa 20 grammi di marijuana e denunciato in procura per detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio. (La Stampa)

 

Shortlink:

Posted by on 1 dicembre 2018. Filed under Cronaca, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login