Polizia penitenziaria sventa evasione

In data 03 Novembre 2018 un detenuto di origini italiane, ricoverato presso il Nosocomio Trevigiano,  dopo accertamenti sanitari ambulatoriali, ritornando presso la stanza di degenza assegnata, accompagnato dagli Agenti di Polizia Penitenziaria ivi impegnati ad espletare servizio di piantonamento, in maniera violenta si opponeva con resistenza al rientro in stanza e con passo svelto tentava di evadere dal Reparto ove ricoverato.

Tempestivo è stato l’intervento del personale di Polizia Penitenziaria che nell’immediatezza, hanno bloccato il tentativo di evasione del detenuto senza recare alcun problema all’ordine pubblico del nosocomio Trevigiano.

A darne notizia è il Vice Segretario Regionale Al.Si.P.Pe. del Triveneto Innocenzo Bonelli, il quale aggiunge:

“L’intervento attuato dagli Agenti di Polizia Penitenziaria dimostra un concreto esempio di Professionalità ed un alto senso del dovere, che non può passare inosservato e che trova un doveroso plauso da parte della Segreteria Regionale Al.Si.P.Pe.

La tempestività di intervento e la competenza messa in atto, hanno fatto si che non si presentassero conseguenze gravose sia nei confronti del Personale Sanitario, sia di altri Pazienti ivi ricoverati.”

 

Il Segretario Provinciale Al.Si.P.Pe. Vito Gerardi continua:

“Trattasi di un intervento lodevole e che merita senza alcun dubbio un riconoscimento nei confronti degli appartenenti al Corpo di Polizia Penitenziaria, i quali con grande senso di responsabilità hanno placato il tentativo di evasione riportando la calma all’interno del Reparto Ospedaliero. “

 

La Segreteria Generale Al.Si.P.Pe. nell’evidenziare la tempestività e la professionalità di intervento, pone i propri apprezzamenti agli Agenti di Polizia Penitenziaria che, con grande spirito di abnegazione, hanno attuato l’intervento senza versare conseguenze all’ordine e la sicurezza dell’Ospedale Civile di Treviso.

 

Alleanza Sindacale Polizia Penitenziaria

Vice Segretario Regionale per il Triveneto

F.To Bonelli Innocenzo

 

Shortlink:

Posted by on 4 novembre 2018. Filed under Cronaca, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login