Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale numero 250 del 26-10-2018 il Decreto legislativo del 2 ottobre …..

Riforma dell’ordinamento penitenziario, in attuazione della delega di cui all’articolo 1, commi 82, 83 e 85, lettere a), d), i), l), m),o), r), t) e u), della legge 23 giugno 2017, n. 103. (18G00149)

Nella Gazzetta Ufficiale  numero 250 del 26-10-2018 – Supplemento Ordinario numero  50 , pubblicati i decreti legislativi inerenti la riforma dell’ordinamento penitenziario, in attuazione della delega di cui all’articolo 1, commi 82, 83 e 85, lettere a), d), i), l), m),o), r), t) e u), della legge 23 giugno 2017, n. 103. (18G00149) , l’entrata in vigore dei provvedimenti e’ prevista per il 10/11/2018, di seguito i decreti legislativi 

DECRETO LEGISLATIVO 2 ottobre 2018, n. 121 Disciplina dell’esecuzione delle pene nei confronti dei condannati minorenni, in attuazione della delega di cui all’articolo 1, commi 81, 83 e 85, lettera p), della legge 23 giugno 2017, n. 103. (18G00147) (Suppl. Ordinario n. 50)

DECRETO LEGISLATIVO 2 ottobre 2018, n. 122 Disposizioni per la revisione della disciplina del casellario giudiziale, in attuazione della delega di cui all’articolo 1, commi 18 e 19, della legge 23 giugno 2017, n. 103. (18G00148) (Suppl. Ordinario n. 50)

DECRETO LEGISLATIVO 2 ottobre 2018, n. 123 Riforma dell’ordinamento penitenziario, in attuazione della delega di cui all’articolo 1, commi 82, 83 e 85, lettere a), d), i), l), m), o), r), t) e u), della legge 23 giugno 2017, n. 103. (18G00149) (Suppl. Ordinario n. 50)

DECRETO LEGISLATIVO 2 ottobre 2018, n. 124 Riforma dell’ordinamento penitenziario in materia di vita detentiva e lavoro penitenziario, in attuazione della delega di cui all’articolo 1, commi 82, 83 e 85, lettere g), h) e r), della legge 23 giugno 2017, n. 103. (18G00150) (Suppl. Ordinario n. 50)

Clicca il link sotto per leggere il Supplemento Ordinario numero  50 della gazzetta Ufficiale

DECRETO LEGISLATIVO 2 ottobre 2018

Shortlink:

Posted by on 28 ottobre 2018. Filed under News, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login