Tragedia, assistente capo della Polizia Penitenziaria muore……..

 

Cade da un albero, uomo muore mentre tagliava la legna

MORANO CALABRO – Era in campagna sui terreni di sua proprietà in compagnia di un amico quando una domenica di lavoro nei campi si è trasformata in tragedia. Mentre era intento a tagliare legna F.F. 46 anni, assistente capo della Polizia Penitenziaria in servizio a Rossano, per cause ancora in corso di accertamento è caduto da un’albero sbattendo violentemente la testa. L’impatto con il terreno ed il conseguente arresto cardio circolatorio non gli hanno lasciato scampo. E’ morto sul colpo senza che l’uomo che era con lui potesse fare nulla per aiutarlo. Immediata la richiesta di soccorsi che purtroppo è stata vana. Quando i Carabinieri della stazione di Morano Calabro appartenente al Comando Compagnia di Castrovillari sono arrivati sul posto insieme ai sanitari non c’era più nulla da fare. In contrada san Nicola, dove è avvenuto il tragico episodio, è stato il medico legale a definire il contesto della tragica caduta che ha provocato la morte dell’uomo per il tremendo impatto e l’arresto cardiaco.  (abmreport)

 

Shortlink:

Posted by on 21 ottobre 2018. Filed under Cronaca, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login