Pericolose carenze di organico, agenti di Polizia penitenziaria in pericolo

Rissa al carcere di Marassi, Lega: “Pericolose carenze di organico, agenti in pericolo”

 

Aggressione alle case Rosse, la Lega dice basta alla violenza subita dagli agenti penitenziari. <La situazione all’interno del carcere di Marassi è sempre molto tesa e le nostre forze dell’ordine continuano a subire le offese fisiche dei carcerati – dicono al gruppo consiliare della Lega -. Quello che è accaduto nel teatro del carcere di Marassi, ovvero la violenta rissa scoppiata tra detenuti albanesi e nord africani durante una rappresentazione teatrale, ne è l’ennesima dimostrazione. Il dipartimento amministrativo del carcere deve prendere dei provvedimenti per evitare e arginare simili episodi di aggressione che ormai sono sempre più frequenti. Non è possibile che soli 6 agenti possano sorvegliare 140 detenuti, soprattutto se le misure di difesa sono insufficienti, come in questo caso. Gli organici della penitenziaria vanno subito adeguati, serve una maggiore garanzia di sicurezza che possa permettere agli agenti di lavorare con tutti gli strumenti necessari>.(Genova Quotidiana)

Shortlink:

Posted by on 18 ottobre 2018. Filed under Cronaca, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login