Operazione Sicurezza – Reparto Polizia Penitenziaria Napoli – Secondigliano

 

Intensificate le attività di controllo nelle varie sedi penitenziarie della Campania. Oggi è il Reparto di Polizia Penitenziaria di Napoli Secondigliano a bloccare attività criminose volte ad introdurre nel carcere droga e telefoni cellulari destinati ai reclusi. Il Comandante dei Baschi Azzurri di Secondigliano ed i propri Funzionari di Polizia hanno coordinato una capillare attività ispettiva avvalendosi anche del supporto dell’Ufficio Sicurezza Campania – Nucleo Regionale Cinofili Antidroga. Centinaia di controlli su un’area molto estesa. Anche questa attività si conclude con il sequestro di diversi telefonini e, grazie al cane antidroga Buk del Distaccamento di Avellino, di droga destinata alla popolazione detenuta del Nuovo Complesso Penitenziario.

Vivo compiacimento per i risultati ottenuti dagli uomini della Polizia Penitenziaria impegnati nelle attività anticrimine odierne.

 

 

 

Shortlink:

Posted by on 12 ottobre 2018. Filed under Cronaca, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login