Rissa in carcere con lamette e bastoni, feriti tre agenti penitenziari

 

 

Il caso a Ranza: i poliziotti alle Scotte con traumi e contusioni

Nuovo caso di violenza nel carcere sangimignanese di Ranza. Nella giornata di sabato è scoppiata una rissa tra detenuti di nazionalità nordafricana a suon di bastoni ricavati dalle gambe dei tavoli e lamette affilate.

Nel cercare di sedarla, tre agenti della polizia penitenziaria sono rimasti feriti, e trasportati all’ospedale le Scotte con traumi e contusioni. Nel commentare la vicenda il sindacato di categoria, Cgil-Fp, Cisl-Fns, Cnpp e Sappe, parla di “un ennesimo campanello di allarme dovuto anche alla mancanza di un dirigente e un comandante di reparto in pianta stabile”.(Raadiosienatv)

Shortlink:

Posted by on 8 ottobre 2018. Filed under Cronaca, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login