Rimozione unità di Polizia Penitenziaria in servizio presso………..

 

Prot.  n. 001/2018  S.P. – TV

Alla Direzione

della Casa Circondariale di Treviso

SEDE

 

E, p.c.

 

Al Provveditorato dell’Amministrazione Penitenziaria

Del Triveneto

Padova

Alla Segreteria Regionale Al.Si.P.Pe.

Venezia

Alla Segreteria Generale Al.Si.P.Pe.

Roma

Alla Segreteria Generale O.S.A.P.P.

Roma

Oggetto:  Rimozione unità di Polizia Penitenziaria in servizio presso l’Area Contabile di codesta direzione e utilizzo degli stessi in compiti istituzionali

 

Egregia Direttrice,

 

a seguito delle diverse problematiche legate alla carenza di Personale di Polizia Penitenziaria,  e conseguentemente  all’inevitabile ricorso all’utilizzo  delle prestazioni di lavoro straordinario da parte del personale in servizio verificatosi in quest’ultimo anno, con la presente, questa Organizzazione Sindacale rappresenta alla S.V. che le unità di Polizia Penitenziaria espletanti prettamente compiti non Istituzionali presso la Ragioneria, stando a quanto previsto dall’art. 9 comma 2 A.Q.N. ove cita “… l’Amministrazione restituirà ai servizi Istituzionali, entro un anno dalla stipula del presente accordo, il Personale di Polizia Penitenziaria attualmente impiegato in compiti amministrativo-contabili., siano restituiti ai propri compiti istituzionali , tale richesta giunge anche  per evitare ulteriori carichi di lavoro al personale

La situazione rappresentata precedentemente tra l’altro e’ ribadita anche nel Protocollo di intesa Regionale vigente, lettera ‘I’ , a riguardo dei nuovi criteri valutazionali della mobilità del Personale di Polizia Penitenziaria.

Alla luce di quanto su descritto, la scrivente Organizzazione Sindacale chiede a codesta Direzione di attenersi a quanto previsto dalle normative vigenti in materia, tenendo ulteriormente  conto della presenza di ben cinque contabili operativi presso l’Istituto Trevigiano.

Pertanto si ribadisce la richiesta di provvedere alla rimozione delle suddette unità di Polizia Penitenziaria impiegate in Ragioneria che svolgono compiti non Istituzionali, e prevedere il loro impiego in altre mansioni che possano essere di carattere prettamente Istituzionale.

In attesa di un cortese riscontro, si coglie l’occasione per porgere Distinti Saluti.

 

Treviso lì  30  Settembre  2018

Il Segretario Provinciale

Gerardi Vito

Shortlink:

Posted by on 30 settembre 2018. Filed under Note, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login