Via libera del Consiglio dei ministri al Decreto Sicurezza , presto 10 mila assunzioni nelle forze dell’ordine

Convocazione del Consiglio dei Ministri n. 20

Il Consiglio dei Ministri è convocato per lunedì 24 settembre 2018 alle ore 10.00 a Palazzo Chigi per l’esame del seguente ordine del giorno:

  • DECRETO-LEGGE: Disposizioni urgenti in materia di sicurezza pubblica, prevenzione e contrasto al terrorismo e alla criminalità mafiosa, modifiche al codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione, di cui al decreto legislativo 6 settembre 2011, n. 159, nonché misure per la funzionalità del Ministero dell’interno (PRESIDENZA – INTERNO);
  • DECRETO-LEGGE: Disposizioni urgenti in materia di rilascio di permessi di soggiorno temporanei per esigenze di carattere umanitario nonché in materia di protezione internazionale, di immigrazione e di cittadinanza (PRESIDENZA – INTERNO);

Approvato all’unanimità Salvini: finalmente decreto sicurezza. Via libera del Consiglio dei ministri Stretta sui profughi richiedenti asilo. Stretta alle leggi antiterrorismo

 

Soddisfatto il ministro dell’Interno che sottolinea: “mettiamo un po’ di regole di quelle giuste”. E annuncia: ci sarà un inasprimento della lotta alla criminalità organizzata e al terrorismo. Poi – per rendere più sicuro il territorio – spiega che arriveranno 10 mila assunzioni nelle forze dell’ordine. Di Maio: “ci sono alcuni punti che non sono nel contratto di Governo, e quindi li discuteremo in parlamento”.

24 settembre 2018 Approvato dal Consiglio dei ministri il tanto atteso decreto sicurezza. Soddisfazione da parte del ministro dell’Interno Matteo Salvini che posta sui profili social: “Decreto Sicurezza, alle 12.38 il Consiglio dei Ministri approva all’unanimità! Sono felice??”.  Un passo in avanti per rendere l’Italia più sicura – aggiunge – Per combattere con più forza mafiosi e scafisti, per ridurre i costi di un’immigrazione esagerata, per espellere più velocemente delinquenti e finti profughi, per togliere la cittadinanza ai terroristi, per dare più poteri alle Forze dell’Ordine. Dalle parole ai fatti, io vado avanti!”. Questa mattina il ministro dell’Interno aveva annunciato – sempre tramite i social – l’importante appuntamento a Palazzo Chigi: “Buona settimana amici, si parte. Finalmente oggi in consiglio dei ministri porto il decreto sicurezza, un bel passo in avanti nella lotta contro mafiosi, delinquenti e scafisti. Più da sinistra mi attaccano, più mi danno forza”.  Salvini – durante la partecipazione ad un appuntamento elettorale ieri sera in Friuli – ha spiegato: è pronto “il decreto sicurezza e immigrazione dove mettiamo un po’ di regole di quelle giuste”. Ed ha aggiunto: “Già so che in alcuni ambienti cominceranno i mal di pancia perché andiamo a tagliare un po’ di quattrini che la gente si portava a casa con l’immigrazione clandestina”, precisando che ci saranno in ogni caso “decine di capitoli che affrontano molti dei temi della sicurezza”. (Rai News)

Shortlink:

Posted by on 24 settembre 2018. Filed under News, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login