Operazione lampo della polizia penitenziaria, arrestata 30enne

Napoli. Entra in carcere con la droga nelle parti intime per consegnarla al marito: arrestata

Porta un involucro di droga all’interno del carcere. Lo lascia al marito come “regalo” ma dopo la consegna viene arrestata. E’ accaduto all’interno del carcere di Poggioreale e a finire nei guai una donna. Un’operazione lampo messa in campo dagli agenti della polizia penitenziaria che sono riusciti a bloccare la 30enne che approfittando dell’ora di visita al marito detenuto aveva nascosto un involucro contenente 100 grammi di hashish nelle parti intime. Gli agenti si sono accorti del passaggio di droga durante il colloquio ma sono intervenuti subito dopo la consegna. Così sono scattate le manette e la convalida grazie al personale della pg che ha tempestivamente trasmesso gli atti. Un episodio che attenziona ancora una volta le carceri e che dimostra l’impegno degli agenti di polizia penitenziaria in uno dei contesti difficili sopratutto con le tensioni di questo periodo.(metropolisweb)

Shortlink:

Posted by on 1 settembre 2018. Filed under Cronaca, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login