Nucleo investigativo regionale della Polizia penitenziaria avvia indagini dopo il rinvenimento di 4 chili di cocaina……..

Nei barattoli di crema, 4 chili di cocaina: la scoperta nel magazzino del carcere

Le quattro scatole erano conservate all’interno degli zaini di tre nigeriani e sarebbero state riconsegnate loro al momento del loro rilascio. Avviate le indagini

UDINE – Erano delle normalissime scatole di latta, contenenti crema di frutti di palma. Questo almeno all’apparenza. Erano sigillate, l’etichetta era in ordine. Nulla da temere insomma. I cani antidroga non avevano fiutato nulla, eppure dentro quelle latte c’erano degli ovuli di cocaina. Quel che stupisce maggiormente è che la scoperta ‘del trucco’ è stata fatta nel carcere di Udine, nel deposito degli effetti personali dei detenuti.

LE SCATOLE – Le quattro scatole erano conservate all’interno degli zaini di tre nigeriani – tre corrieri della droga arrestati perché stavano portando in Italia degli ovuli che avevano ingerito – e sarebbero state riconsegnate loro al momento del loro rilascio. Una nuova ‘modalità di trasporto’ su cui il Nucleo investigativo regionale di Padova della Polizia penitenziaria ha avviato delle indagini. A consentire il ritrovamento è stato un altro detenuto (magazziniere), trovato a maneggiare le scatole, con fare sospetto. Aperte le scatole gli agenti hanno trovato gli ovuli, circa un chilo per barattolo.(Diario di Udine)

Shortlink:

Posted by on 25 agosto 2018. Filed under Cronaca, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login