Con la Lega al governo del Paese gli agenti della Polizia penitenziaria torneranno ad essere……..

Cronaca Ultim' ora

Visita della Lega al carcere di Perugia

Con la Lega al governo del Paese gli agenti della Polizia penitenziaria torneranno ad essere tali e appenderanno al chiodo il camice di assistenti sociali e psicologi, un ruolo importante ma che non compete loro”. Queste le dichiarazioni del consigliere regionale Lega, Valerio Mancini e del Senatore e Capogruppo in Commissione Giustizia, Simone Pillon, all’indomani dell’incontro con alcuni rappresentanti dei sindacati degli agenti del carcere di Capanne”. “La ricetta della Lega per restituire dignità ad un Corpo fortemente penalizzato dal precedente Governo – ha spiegato il consigliere Valerio Mancini agli intervenuti – è chiara. I nostri uffici stanno già lavorando per chiedere l’abolizione di un’inutile figura quale quella garante regionale dei detenuti”. Nel suo intervento – riferisce una nota – il senatore Pillon ha, invece, rassicurato gli agenti affermando che “in commissione Giustizia, la riforma dell’ordinamento penitenziario voluto dal passato governo, è stata bloccata”.(ANSA) –