Operazione antidroga della Polizia penitenziaria “Neve d’agosto”

Cronaca Ultim' ora

Operazione “Neve d’agosto”

Sequestrata cocaina a Salerno. Brillante operazione antidroga compiuta dal Reparto di Polizia Penitenziaria di Fuorni in attività congiunta con l’Ufficio Sicurezza Campania – Nucleo Regionale Cinofili. I Baschi Azzurri salernitani e quelli dell’Antidroga dei Distaccamenti di Benevento e Avellino, hanno impedito che dosi di cocaina fossero consegnate ai detenuti durante i colloqui settimanali. I cani poliziotto King e Igor hanno effettuato controlli a tappeto su tutti coloro che questa mattina si sono recati in visita ai parenti reclusi. Proprio quando lo spacciatore credeva di averla fatta franca, Igor ha scovato le dosi di cocaina purissima destinata ad allietare il prossimo 15 agosto dietro le sbarre.
Già delle prime ore del pomeriggio la Procura della Repubblica ha assunto la notizia di reato a seguito del sequestro dello stupefacente.

I complimenti della Segreteria Generale Alsippe al personale di Polizia penitenziaria impiegato nell’operazione