Scoperti dalla Polizia penitenziaria mentre tentano di far entrare la droga nel carcere

Cronaca Ultim' ora

 

Tentano di far entrare la droga nel carcere minorile

Si tratta di due fratelli di cui uno minorenne, residenti a Putignano nel quartiere S.Pietro Pirturno che sono stati scoperti dalla polizia penitenziaria

Con un piccolo strattagemma hanno tentato di introdurre hashish e cocaina all’interno dell’istituto penale per minori Fornelli di Bari, ma sono stati scoperti e ora il più grande dei due, già agli arresti da quando era minorenne è stato trasferito al carcere di Lecce dove scontare l’aggravamento della pena.

I due giovani hanno tentato di far entrare la droga in carcere durante il colloquio, domenica scorsa. Il fratello più piccolo di appena 14 anni, aveva occultato gli stupefacenti all’interno delle proprie scarpe. L’idea era quella di scambiarle con quelle identiche del fratelli durante il colloqio, ma sono stati scoperti dagli agenti di sorveglianza.

Sottoposti a controllo infatti, gli operanti hanno rinvenuto nelle scarpe di uno dei due circa 43 grammi di hashish e quasi 3 di cocaina.(Informatissimo)