Grave episodio di aggressione ai danni di  personale della Polizia Penitenziaria …

 

Violenta aggressione  ai danni di un assistente capo  della Polizia Penitenziaria in servizio presso gli I.P di Reggio Emilia . L’episodio come ci comunica il Segretario Locale Alsippe di Reggio Emilia  Gianfranco Nocera e’ accaduto ieri pomeriggio , quando un detenuto straniero 25enne aggrediva verbalmente il personale sanitario dell’istituto , il personale di Polizia penitenziaria interveniva prontamente per riportare  la calma , a sua volta il detenuto  gli si scagliava contro sferrando calci, pugni e  colpi di sedia, il personale presente , con non poca fatica riportava l ‘ordine , durante l’aggressione un assistente capo  a cui va la nostra solidarieta’ e vicinanza rimaneva ferito , prontamente  accompagnato all ‘ospedale i sanitari gli riscontravano lesioni guaribili con 15 giorni di prognosi  .

Anche a Reggio Emilia la situazione sempre piu’ difficile ,forte il sovraffollamento  con 365 detenuti presenti ed una capienza regolamentare di 295   , di cui piu’ del 50% sono detenuti stranieri , la Segreteria Generale Alsippe in linea con le attivita’ di monitoraggio predisposte per altri istituti penitenziari della nazione , si attivera’ per far in modo che tale situazione non sia sottovalutata , ricordiamo  che  l ‘istituto reggiano,  quotidianamente vede il massiccio impiego di personale per il maxi processo Aemilia spesso attingendo dal servizio a turno .

 

Shortlink:

Posted by on 3 agosto 2018. Filed under Cronaca, Ultim' ora. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

You must be logged in to post a comment Login